Social Network

Get Adobe Flash player

Il 20 ottobre a Palermo incontro su Dottrina sociale e impegno dei cattolici

Per proseguire e sviluppare il cammino avviato con l’itinerario della 41^ Settimana Sociale dei cattolici italiani, l’Ufficio diocesano per il Problemi Sociali e il Lavoro della diocesi di Palermo promuove un incontro per rilanciare i percorsi della pastorale sociale nel territorio del capoluogo siciliano.

Giovedì 20 ottobre, a Palermo, alle ore 17 nel salone Lavitrano in via Matteo Bonello, laici, religiosi e presbiteri impegnati nelle comunità e nelle aggregazioni laicali che intendono promuovere ed animare la pastorale sociale nei diversi territori, si incontreranno – si legge in un comunicato firmato dal direttore dell’equipe di Pastorale sociale e del lavoro Giuseppe Noterstefano – con l’obiettivo di “fare rete tra le diverse esperienze, metterle in luce, collegarle e ricordare che esse sono una ricchezza per tutti”, per discutere insieme al professor Vincenzo Antonelli, della Segreteria Scientifica del Festival per la Dottrina Sociale della Chiesa del rapporto tra Dottrina Sociale della Chiesa e pastorale ordinaria.

La crisi che stiamo attraversando – si legge nella nota di Notarstefano – ancorché economico-produttiva, è fondamentalmente etica e morale. Essa, però, può divenire un’opportunità per tutti i cattolici che vogliono dare un contributo alla promozione del Bene Comune e della giustizia sociale. Sono numerosi – prosegue Notarstefano – i richiami dei nostri Pastori verso un profondo rinnovamento etico ed un radicale cambiamento di rotta che deve coinvolgere non solo la classe dirigente, ma la realtà sociale nel suo complesso.

È dunque il momento – conclude la nota – di operare e di corrispondere con coraggio alle sfide del nostro tempo. Questo è il “tempo favorevole” per ogni credente, per rendere ragione della Speranza che ci è stata affidata.

di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *